080 3740573

Art and culture Recorded for e-Ternity

Il progetto ART rende parte del mondo museale internazionale e di altre istituzioni culturali / religiose accessibile a un gruppo target europeo: studenti di età compresa tra 8 e 16 anni.

È evidente che nessun viaggio o quasi nessun viaggio è ora possibile a causa del virus COVID-19, questo ha un effetto sulla mobilità di tutti, ma anche di studenti e insegnanti.

Tuttavia, gli studenti non hanno sempre l'opportunità (tempo), interesse (mentalità) e risorse (denaro) per visitare fisicamente più luoghi in breve tempo.

 

Il metodo ART VR apre loro il “mondo” (museo). Insegniamo agli studenti del progetto ART la capacità di pensare in modo critico e formarsi un'opinione. Cose che, oltre a tutte le altre materie, sono essenziali da impartire nell'istruzione primaria e secondaria, che attualmente è fatta troppo poco o in modo troppo poco innovativo (Una catena di internazionalizzazione dall'istruzione primaria al cittadino del mondo e al campo professionale (2015), Coelen, R.).

 

Come è possibile educare meglio gli studenti dell'istruzione primaria e secondaria sul mondo in evoluzione in cui viviamo, piuttosto che attraverso un modo innovativo, moderno e accattivante?

Il progetto ART collega la metodologia della realtà virtuale (VR) alla cittadinanza globale e all'educazione artistica.

La realtà virtuale consente di simulare un mondo 3D che ci circonda completamente. Questo fa sembrare che siamo "davvero" in un posto diverso mentre non dobbiamo uscire di casa. Attraverso varie registrazioni di musei, mostre (temporanee), edifici storici e / o culturali (di natura religiosa), gli studenti non solo ottengono una bella immagine di diversi musei, di tutti i tipi di arte e storia. Inoltre, vengono anche offerti loro vari incarichi e spiegazioni e viene loro insegnato il proprio contributo attivo alla cittadinanza globale nel 2021.

Ricevono l'approfondimento necessario nella nostra società interculturale, comprese le conoscenze e le competenze appropriate.

 

Cittadinanza globale VR +; Un meraviglioso connubio che porta il mondo da lontano, vicino. Questo crea una migliore comprensione del mondo che li circonda, di come le persone interagiscono tra loro, di come possono risolvere i problemi e di come danno significato alla loro esistenza.

Questo orientamento NON si ferma ai confini nazionali. Creare conoscenza, ma anche creare tolleranza, è un obiettivo molto importante.

 

L'inizio del processo ART richiede anche uno sviluppo professionale per gli insegnanti coinvolti. Creare, integrare e incorporare la tecnologia VR nell'istruzione richiede conoscenze specifiche, compreso l'allineamento con il contesto specifico del progetto ART, vale a dire la cittadinanza globale.

 

In che modo gli insegnanti dovrebbero integrare questo nell'istruzione corrente e come dovrebbero motivare colleghi ed esperti del settore professionale a contribuire? Ciò dipenderà da vari fattori, come la diversità degli studenti, il loro livello, il rapporto del campo con altre discipline e la conoscenza pregressa.

 

Nel progetto si può quindi fare una distinzione nella tipologia dei partecipanti.

  • Gli studenti (8-16 anni) delle scuole sono coinvolti come partecipanti, che testano i materiali all'interno dei pilot test.
  • Insegnanti e / o esperti dell'educazione che collaborano all'analisi dei bisogni, partecipando ai test (O2) e alla realizzazione della piattaforma. Parteciperanno anche alla formazione transnazionale e quindi saranno coinvolti nella creazione e implementazione delle attività (progetti pilota).
  • insegnanti e / o educatori coinvolti direttamente (partecipazione all'analisi dei bisogni / sviluppo di materiali didattici / progetti pilota e alla formazione / pilota): 5 x 5 (partner) = 25
  • alunni delle scuole (min. 2 scuole; 1 nell'istruzione primaria + 1 nell'istruzione secondaria) direttamente coinvolti attraverso test / progetti pilota: 100 x 5 (partner) = 500

 

Questo progetto è stato finanziato con il sostegno della Commissione Europea nell'ambito del programma Erasmus Plus. Questa comunicazione riflette solo le opinioni dell'autore e la Commissione non può essere ritenuta responsabile per qualsiasi uso possa essere fatto delle informazioni in essa contenute.

Codice Progetto: 2019-1-NL01-KA227-SCH-083006

 

 


Torna indietro
Top