080 3740573

Go2Europe

Di fronte a un cambiamento continuo della società in molti settori, in cui si delineano profili di intervento molto diversi, le organizzazioni devono rispondere a nuovi bisogni con la quale il mondo della formazione deve confrontarsi utilizzando nuove metodologie e adattando le metodologie di
apprendimento e di lavoro a nuovi contesti di intervento.
Consentire al nostro staff di imparare attraverso esperienze transnazionali nuove modalità di apprendimento, qualificare la propria competenza di staff dell’educazione degli adulti, implementare le proprie abilità nella pianificazione strategica di interventi di formazione efficaci, è un modo per promuovere un intervento di innovazione, che risponda alle esigenze del terzo settore. Per rafforzare queste opportunità e consentire un processo di innovazione più ampio è necessario promuovere una formazione di qualità, che consenta il raggiungimento degli obiettivi formativi e il miglioramento dei risultati, l'autonomia, la responsabilità individuale e condivisa del nostro staff.
 
Obiettivi del progetto sono di:
1) agire sulle competenze dei lavoratori, per poter riuscire a creare in chi lavora un senso di crescita e progresso costante, scongiurando il rischio di stagnazione.
2) creare un bagaglio di competenze metodologiche per lavorare con gli utenti (che nel contesto aziendale spesso acquisiscono il profilo di discenti, inteso in senso largo, sia come percorso di formazione per l'inclusione attiva, sia come percorso di crescita personale in riferimento all'inclusione sociale) utilizzando tecniche di formazione non formale idonee a persone con bisogni specifici di apprendimento e con un profilo personale di vulnerabilità, che spesso genera scarsa motivazione all'apprendimento attivo.

 


Torna indietro
Top